Home
| Italiano | Inglese | Francese | Tedesco | Español |
International |
HomeProdottiSupportoContattiLogin



Direttiva Macchine

Direttiva Macchine
La Direttiva 98/37/CEE del Parlamento europeo (detta "direttiva macchine"), pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale L 331 del 07.12.1998, si riferisce a tutti i tipi di macchinario e ai loro componenti di sicurezza messi isolatamente sul mercato. Tale direttiva definisce i requisiti essenziali in materia di sicurezza e di salute pubblica ai quali devono rispondere le macchine e i componenti di sicurezza in occasione della loro fabbricazione e prima della loro immissione sul mercato.
La conformità ai suddetti requisiti è stabilita nel corso di procedure di valutazione eseguite da appositi Enti (Organismi notificati) per le macchine comprese nell'Allegato IV della direttiva stessa. Per tutte le altre è sufficiente redigere e conservare un fascicolo tecnico in accordo con quanto riportato nell'allegato V della direttiva stessa.
Tutte le macchine immesse sul mercato o modificate dopo l’entrata in vigore della direttiva, devono riportare su di esse la marcatura CE e devono essere accompagnate da appropriata documentazione. I prodotti non rispondenti ai requisiti della direttiva non possono accedere al mercato comune europeo e quindi nemmeno a quello italiano che ne fa parte.




Maggiori informazioni su: Direttiva Macchine?




Components Engine, il software leader nella gestione, creazione e pubblicazione di cataloghi delle parti di ricambio, manuali ricambio, videocataloghi digitali. Da oggi puoi creare e pubblicare il tuo catalogo ricambi interattivo e multimediale offrendo la possibilità ai "consultatori" di selezionare direttamente il componente di ricambio dalla tavola esplosa (con pezzo di ricambio completamente interattivo e cliccabile) o direttamente dalla distinta o elenco componenti per il prodotto cercato.

La gestione dei cataloghi delle parti di ricambio è oggi uno dei temi più sentiti dalle aziende manifatturiere. Fornire un servizio efficiente significa poter contare su un'integrazione reale con le altre aree dell'azienda coinvolte nel processo.
Molte infatti sono le intersezioni con altri reparti aziendali che devono essere supportate da procedure chiare basate su un sistema completo ed integrato, in grado di gestire tutte le informazioni inerenti al prodotto e ad ogni singola parte di ricambio. Il processo che ha origine da una singola richiesta di un cliente avvia una serie di azioni che per potere essere eseguite nei tempi giusti ed in modo corretto devono fare riferimento ad una base dati aggiornata, accessibile e finita. Solo così il servizio dei ricambi consente di garantire un rapido ripristino della funzionalità del prodotto da riparare e minori costi di fermo macchina e diventa, per l'azienda, un valore aggiunto ed un business, non una perdita di tempo. La soluzione per questo ambito proposta da Components Engine consente una gestione online delle parti di ricambio che offre notevoli vantaggi all'azienda sia in termini di riduzione dei tempi e dei costi, che di maggiore contatto e apertura verso il cliente.


Hot link
Download
Registrazione prodotti
Demo cataloghi ricambi
Contatti

Catalogo ricambi
Seminari online di Components Engine
E' possibile registrarsi ai Webinars di Components Engine. Clicca qui.


Il Contenuto di questo glossario è redatto dallo staff della Components Engine, prelevando le informazioni da "biblioteche" on line quali Wikipedia, Dizionario Informatico, o simili. Il contenuto di questo glossario è pubblico dominio per chiunque voglia utilizzarlo o consultarlo. E' redatto prevalentemente per fornire informazioni, terminologie alla clientela di Components Engine.
Catalogo ricambi
Legals Glossario.  
Components Engine Srl - Sede legale: Via Calcinaro 2085/1 - 47521 Cesena - FC - Italy
P. IVA 03827740402 - R.E.A.: FO 318151- C.F./ Reg. Impr.: 03827740402 - Capitale Sociale Euro 10.000 i.v.
IMGTrackCont